Most Popular

Cosý la riforma della custodia ha salvato gli espulsi da Alfano
"Appare evidente che il legislatore abbia voluto, con la modifica introdotta, prevedere che un eventuale pericolo di reiterazione della condotta ... ...






Morto Romoli, presidente del Consiglio regionale in Fvg per Fi

Rated: , 0 Comments
Total hits: 6
Posted on: 06/14/18
╚ morto nella notte il presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Ettore Romoli. L'esponente di Forza Italia si Ŕ spento a 80 anni nell'ospedale di Udine, dove ieri era stato sottoposto ad un intervento chirurgico, il terzo nel giro di poco tempo. Romoli era ricoverato da 15 giorni nel nosocomio "Santa Maria della Misericordia" a causa di un'infezione che poi si Ŕ rivelata fatale.Il cursus honorum in politicaRomoli, nato a Firenze il 9 aprile del 1938, era da lunghissimo tempo legato al Friuli Venezia Giulia. Laureato in Economia a Trieste, era stato commercialista e docente alle superiori. Articolato il cursus honorum nella pubblica amministrazione: consigliere comunale a Gorizia sin dagli anni Ottanta, era stato senatore nella XII legislatura e consigliere regionale. Quindi era stato eletto deputato nella XIV legislatura, dal 2001 al 2006. Infine un decennio da sindaco della sua amatissima Gorizia, eletto nel 2007 e riconfermato per altri cinque anni nel 2012. Infine l'ultimo incarico, con l'elezione, appena lo scorso 22 maggio, alla guida del Consiglio regionale a Trieste.La lunga carriera in Forza ItaliaCome al Friuli, la sua carriera politica Ŕ stata indissolubilmente legata a Forza Italia. Co-fondatore regionale del partito azzurro, Romoli Ŕ sempre stato un liberale sincero, generoso nell'accettare incarichi di responsabilitÓ nel partito: consigliere nazionale, coordinatore regionale dal 1996 al 2003, responsabile per il Nord-Est dal 2005.Fedele lettore di questo Giornale, viene ricordato da tutti i suoi collaboratori e anche da chi scrive come un uomo mite, gentile e appassionato, innamorato della propria terra e della passione politica.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment