Most Popular

Fazio canta "Alla Fiera dell'Est". E spuntano sardine, gatti e cani
Fabio Fazio si riscopre cantante e sulla propria pagina Twitter si esibisce in una versione personalizzata della nota "Alla Fiera ... ...






Maria Teresa Ruta: "Quella violenza a 19 anni mi ha segnata per sempre"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 8
Posted on: 10/18/19
Nella nuova puntata di Storie Italiane, trasmessa nella giornata di oggi, 18 ottobre su Rai 1, si è discusso in studio con la conduttrice Eleonora Daniele della tentata violenza sessuale avvenuta a La Spezia, che ha visto la cantante 26enne Susan Bonotti subire dei palpeggiamenti da un maniaco sessuale. E, tra gli ospiti in studio, nel nuovo appuntamento tv è apparsa anche l'ex concorrente de L'Isola dei famosi, Maria Teresa Ruta, che ha concesso un'intervista esclusiva alla padrona di casa Rai. Così, incalzata dalle domande della Daniele, l'ex isolana ha rilasciato alcune sconcertanti dichiarazioni sull'aggressione subita in passato: "Quando una donna viene colta di sorpresa, violentata, picchiata è devastante. Non riesci a metabolizzare immediatamente. Io ci ho messo 20 anni per tirare fuori questa drammatica vicenda. Mi vergognavo, mi sentivo colpevole, non volevo causare dispiaceri ai miei cari. Questo dolore mi ha cambiato la vita". La showgirl ha confidato al pubblico di indossare abitualmente jeans e di aver usato un soprabito lungo per anni, al fine di evitare qualsiasi tipo di violenza, dopo quando subito da adolescente."Era il 14 agosto, non c'era nessuno... erano le 2 del pomeriggio... faceva caldissimo. Avevo 19 anni, sono passati 40 anni... -ha sottolineato visibilmente provata l'ospite in studio a Storie Italiane-. Mi devasta! Non ci devo pensare. Ero stata inseguita da alcuni ragazzi, mi hanno derubato borsetta, orecchini e collana. Mi avevano rinchiusa in un portoncino. Non c'era nessuno. Hanno notato che mi difendevo, si sono eccitati e hanno pensato di divertirsi con me. Ho dato calci e pugni. Non sono riusciti a violentarmi. Io gridavo. Ma nessuno interviene". La Ruta non ha nascosto, quindi, di essersi difesa con tutte le sue forze, durante l'aggressione."Hanno continuato ad aggredirmi- continua- ed a un certo punto è scesa una signora che era in casa e ha iniziato a bussare al portone, ma io sono svenuta per un pugno subito, credo, perché io mi difendevo. Ero piena di lividi. Mi sono difesa finché ho potuto e anche violentemente e loro poi sono scappati. Credevo che avessero portato via anche la mia dignità. Da vittime si pensa sempre che la colpa sia propria. Mi sono comprata un pastrano lungo fino ai piedi e l'ho indossato per anni. Mi hai mai vista in giro con una gonna' (La Ruta chiede alla Daniele, ndr)".Maria Teresa Ruta lancia un appello a Storie ItalianeNel corso del suo ultimo intervento, Maria Teresa ha voluto inoltre denunciare un episodio di violenza a cui ha assistito in prima persona, mentre era in un negozio: "Ieri ho sentito una ragazza urlare per un cellulare rubato e nessuno è intervenuto. Viviamo in una società dove tutti si fanno gli affari propri... perché hanno paura di intervenire". Infine, l'ex isolana ha voluto lanciare un appello alla sindaca di La Spezia: "Il vice-sindaco di La Spezia è una donna, le chiedo 'Metta le telecamere'! Gli uomini non riescono a comprendere questo tipo di violenze. Non riescono a capire quanto sia devastante questo tipo di atto di violenza". "Mi hanno strappato la camicetta e i jeans. Sapete quanto tempo ci vuole a metabolizzare una violenza' -ha aggiunto la Ruta-. Noi mamme dobbiamo educare i nostri figli al rispetto e all'amore".




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment