Most Popular

Così la riforma della custodia ha salvato gli espulsi da Alfano
"Appare evidente che il legislatore abbia voluto, con la modifica introdotta, prevedere che un eventuale pericolo di reiterazione della condotta ... ...






Maltempo, 7 morti a Livorno. Cessata l'allerta rossa in Liguria

Rated: , 0 Comments
Total hits: 7
Posted on: 09/10/17
Le piogge si abbattono sull'Italia e il maltempo torna a fare vittime. Sette persone sono morte stamattina a causa dei temporali a Livorno. Una bambina, i genitori e il nonno sono stati trovati morti in una villetta, intrappolati nello scantinato. L'intera famiglia è stata travolta, mentre si è salvata l'altra figlia, una bimba di 4 anni. La quinta persona invece è deceduta in via Fontanella, mentre la sesta vittima è un automobilista che è stato travolto dal fango. L'ultima vittima, inizialmente ritenuta dispersa, è stata ritrovata in uno scantinato. Si tratta di un uomo che abitava in via Sant'Alò. Ancora una persona rimane dispersa nella zona collinare.La protezione civile sta facendo ulteriori accertamenti con il timore che si possano trovare altre vittime.Livorno devastata, Nogarin: "Non ci hanno avvertito""La situazione è drammatica, abbiamo chiesto e ottenuto lo stato di calamità. Livorno è stata colpita da un'onda di piena che ha colpito nella notte molte famiglie. I morti accertati sono cinque e ci sono dei dispersi, la città è stata letteralmente devastata", come ha dichiarato il sindaco Filippo Nogarin. "Non ci aspettavamo questa situazione perchè l'allarme dato dalla Protezione civile era arancione, invece ci siamo svegliati così", ha continuato Nogarin. "Dobbiamo smettere di gestire le situazioni per emergenze, dobbiamo porci su un piano di prevenzione". Si poteva evitare' "Sì, se ci fosse stata prevenzione", ha concluso.[[gallery 1439893]]A causa delle violenti piogge la stazione di Livorno risulta inagibile. La circolazione ferroviaria è interrotta tra Pisa e Campiglia. Trenitalia ha attivato servizi sostitutivi ai treni regionali con autobus tra Pisa e Campiglia, che saranno effettuati compatibilmente con la viabilità stradale. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana stanno lavorando per ripristinare le condizioni di sicurezza per la circolazione ferroviaria. Alcuni torrenti sono esondati e nella zona di Rosignano una cinquantina di abitazioni risultano danneggiate dal vento.[[video 1439894]]Allerta maltempo in ToscanaLa Protezione civile di Firenze ha segnalato l'allerta meteo con codice arancione valida fino alle 23:59 di oggi per rischio idraulico nel reticolo principale delle aree del Valdarno Inferiore, Bisenzio e Ombrone Pistoiese e Mugello, Val di Sieve e per rischio idrogeologico idraulico nel reticolo minore e temporali forti per tutto il territorio della Metrocittà.Disagi anche nel pisano dove sono interrotte strade e ferrovie e sono in corso 160 interventi dei vigili del fuoco. Strade allagate e alberi caduti a Marina di Pisa, ma non ci sarebbero persone coinvolte. A Pisa tutti sottopassi sono stati chiusi e buona parte di questi bloccati con auto rimaste in panne. Intorno alle 6 i vigili del fuoco di Cascina sono intervenuti a San Giorgio per soccorrere 4 ragazze che si erano rifugiate sul tetto dell'auto, intrappolata nel sottopasso.L'Anas ha fatto sapere che al momento sono state chiuse al traffico alcune strade statali. In Toscana, a causa degli allagamenti, è stata chiusa l'Aurelia in diversi tratti. Per frane e allagamenti strade bloccate anche in Lombardia nelle province di Como e Varese.Disagi e allagamenti a RomaL'ondata di maltempo si sta spostando verso Roma, dove da alcune ore sta piovendo in modo incessante. Da questa mattina, il Centro Operativo Comunale è al lavoro per monitorare la situazione nella Capitale. Atac ha fatto sapere che sono state chiuse sette fermate della metro A. Sono attive, ma stanno subendo dei rallentamenti, le tratte ferroviarie Roma-Lido e Roma-Viterbo. A causa delle piogge intense di questa mattina si è aperta una voragine in via Pane, nella zona di Boccea. Il Campidoglio ha invitato i cittadini a limitare gli spostamenti ed evitare parchi e aree verdi. La Questura di Roma e la Lega calcio non hanno disposto il rinvio della partita tra Lazio e Milan, prevista oggi allo Stadio Olimpico. La Protezione Civile comunale sta comunque valutando ogni criticità.[[gallery 1439918]]Cessa l'allerta in LiguriaMigliora la situazione in Liguria, dove è cessata l'allerta meteo in vigore da sabato pomeriggio. "Per effetto dei venti, la gran parte della perturbazione si è scaricata in mare: se si fosse scaricata a terra avrebbe potuto provocare ingentissimi danni", ha dichiarato Giacomo Giampedrone, assessore regionale alla Protezione Civile."Per la Liguria è stata una notte impegnativa che per fortuna si è chiusa senza significativi danni. Possiamo tirare un sospiro di sollievo. Il sistema di Protezione Civile messo in piedi negli ultimi due anni sta funzionando", ha dichiarato della Regione Liguria Giovanni Toti. "Chiudiamo con qualche allagamento nelle zone di Chiavari, Rapallo, Portofino; gli unici disagi sono strade allagate per mancata capacità di ricezione da parte dei tombini; c'è stata qualche difficoltà per lo scarico di fulmini sulla linea ferroviaria che ha rallentato la circolazione dei treni".[[gallery 1439909]]L'allerta rossa era stata diramata per la parte centrale della Liguria da Noli a Portofino e nell'entroterra. In circa sei ore sul territorio ligure sono caduti oltre 3500 fulmini e i venti hanno raggiunto i 90 chilometri orari. L'ondata di maltempo si è abbattuta con violenza nel levante genovese, provocando allagamenti a Rapallo e nel Tigullio. Pochi i danni a Genova e dintorni dove sono caduti circa 45 millimetri di acqua.Il resto d'ItaliaIntanto in Campania è stata estesa l'allerta meteo. Particolare attenzione è rivolta alle zone che presentano fragilità aggravata dai recenti incendi: potrebbe infatti verificarsi il trasporto a valle dei materiali prodotti dalla combustione. Dalle 22 di stasera scatta l'allerta arancione per tutto il territorio. Per quanto riguarda i centri fortemente urbanizzati, "va attenzionata anche la corretta tenuta del sistema fognario e di smaltimento delle acque reflue", ha fatto sapere la Protezione civile.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment