Most Popular

Così la riforma della custodia ha salvato gli espulsi da Alfano
"Appare evidente che il legislatore abbia voluto, con la modifica introdotta, prevedere che un eventuale pericolo di reiterazione della condotta ... ...






Lo Stato getta la spugna: Ladri' Chiudetevi in casa

Rated: , 0 Comments
Total hits: 82
Posted on: 12/04/15
Non c'è migliore difesa che chiudere le porte a chiave e mettere le sbarre alle finestre, installare telecamere e sistemi d'allarme. Insomma, contro i predoniche vengono dall'Est non c'è niente di meglio che rinforzare le difese passive. Questo dicono prefetto equestore. Le risorse per la sicurezza e l'ordine pubblico sono una coperta corta. "Facciamo quello che possiamo" dice il prefetto al Gazzettino. E per Natale promette di rinforzare le pattuglie con la Guardia di Finanza. Alle parole del questore e del prefetto ha risposto il governatore del Veneto Luca Zaia: "Non vogliamo un Paese in cui i cittadini debbano tenere una pistola nel comodino, chiudersi in casa per difendersi, mettere le sbarre alle finestre o spendere migliaia di euro per un sistema d'allarme efficace. Lo Stato non abdichi al proprio ruolo e garantisca sicurezza, non solo con leggi severe ma anche con la garanzia che siano i banditi, una volta catturati, a vivere dietro le sbarre, non la gente perbene costretta a difendersi”.E ancora: "Comprendo perfettamente lo sfogo del Questore Rosario Eugenio Russo, che coi suoi uomini opera h24 per garantire la sicurezza ai cittadini – aggiunge Zaia -, pur senza forze, mezzi, e con auto datate cui spesso è difficile perfino far rifornimento di benzina. Lo dico da tempo e rinnovo ancora l'appello: caro Governo, sveglia! Lo Stato che vogliamo è quello presente tra la gente, vicino alle sue esigenze primarie, tra cui la sicurezza. Non sia mai che i cittadini debbano difendersi da soli, non solo con sistemi d'allarme, bensì con le armi. Questa non è l'idea di governo del territorio che abbiamo in mente”. “Mandare subito l'esercito in strada, con azione deterrente; basta depenalizzazioni di reati contro persona e patrimonio; basta Svuotacarceri e indulti – conclude Zaia - I criminali devono sapere che se viene loro in mente di delinquere, di fronte si troveranno le sbarre: non quelle delle abitazioni private costrette a difendere porte e finestre dalle loro incursioni, bensì quelle delle galere, dove resteranno senza sconto alcuno”.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment