Most Popular

Così la riforma della custodia ha salvato gli espulsi da Alfano
"Appare evidente che il legislatore abbia voluto, con la modifica introdotta, prevedere che un eventuale pericolo di reiterazione della condotta ... ...






Cancro: 15 segnali da non ignorare

Rated: , 0 Comments
Total hits: 29
Posted on: 12/18/15
È cattiva abitudine della maggiorn parte degli uomini evitare di recarsi dal medico per visite di controllo e prevenzione delle malattie. Bisogna ricordare che in molti casi scoprire anzitempo di essere ammalati, a seconda del tipo di malattia, può costituire un vantaggio non indifferente nella guarigione e, a volte alla nostra stessa sopravvivenza, se si ha a che fare con una malattia grave come il cancro. Per questo i medici raccomandano di stare attenti ad almeno 15 validi segnali che il nostro corpo ci manda, quando dobbiamo preoccuparci del nostro stato di salute e farci visitare immediatamente.1. Nodulo al seno. Anche se non è tra le più comuni, può capitare che un uomo venga colpito da questa malattia. Se notate un nodulo nella zona del seno, fatelo controllare subito. Prestate attenzione anche a segni come l'increspatura della pelle, la retrazione del capezzolo, l'arrossamento o il ridimensionamento di quest'ultimo e le sue secrezioni.2. Testicoli. Palpare i testicoli è un'operazione che tutti gli uomini dovrebbero eseguire periodicamente. Se notate un cambiamento nella loro forma, un gonfiore, un ritiro o una sensibilità eccessiva, recatevi dal dottore.3. Linfonodi. Se notate un nodulo o un gonfiore nella zona del collo o delle ascelle, forse i linfonodi stanno diventando sempre più grandi, in questo caso è il momento di consultare il medico. Il gonfiore dei linfonodi è di solito il sintomo di qualcosa di diverso dal cancro, ma può anche essere causato da linfoma e leucemia.4. Febbre inspiegabile. Molto spesso è sintomo di infezione, ma può indicare anche un cancro. Sono diversi, infatti, i tumori che provocano febbri improvvise, soprattutto se ad uno stadio avanzato.5. Perdita di peso. Se perdete peso inaspettatamente, quindi senza che stiate cambiando il vostro regime alimentare o le vostre abitudini sportive, è bene farsi controllare.6. Dolore addominale e depressione. Esiste una correlazione medica accertata tra depressione e tumore al pancreas. Se soffrite di un forte dolore allo stomaco e vi sentite depressi, vale la pena di andare a fare un check-up.7. Stanchezza. La fatica e la stanchezza sono associate ad una lunga serie di malattie, ma possono essere legate anche ad un cancro. Possono essere infatti un sintomo precoce di leucemia, cancro al colon e allo stomaco.8. Tosse persistente. Una tosse che fatica ad andar via può essere sintomo di bronchite cronica ma anche di cancro ai polmoni. Non sottovalutatela.9. Deglutizione. Se all'improvviso riscontrate difficoltà nella deglutizione, senso di soffocamento o dolore alla bocca, consultate un medico. Potrebbe trattarsi di cancro alla gola o all'esofago.10. Nei. Sono una delle spie più conosciute. Se i nei sul vostro corpo cambiano forma, colore, dimensione, e soprattutto se si ingrossano, fate i dovuti accertamenti clinici per scongiurare un tumore alla pelle.11. Perdita di sangue. Se soffrite di perdite di sangue inaspettate, consultate un medico. Tossire o sputare sangue, espellerlo dalle feci o dalle urine, sono segnali che non dovrebbero mai essere ignorati. Potreste soffrire infatti di un cancro al colon.12. Bocca. Attenzione alle leuclopachia, cioè unaformazione precancerosa che può progredire in cancro orale. I suoi sintomi sono macchie bianche all'interno della nostra bocca.13. Difficoltà di minzione. Quando invecchiano, gli uomini hanno bisogno di urinare più frequentemente, soprattutto di notte. Se tuttavia avete il presentimento che la necessità di urinare frequentemente sia diventata un problema, allora fatevi controllare da un medico. Potreste avere un ingrossamento della prostata, che può essere causato dal cancro.14. Digestione. Una cattiva digestione può essere segno di cancro alla gola, all'esofago, o allo stomaco. Se dura per diverse settimane o peggiora, consultate il medico.15. Dolore persistente. La maggior parte dei dolori non è causata dal cancro, ma il dolore persistente può essere un sintomo di alcuni tipi di cancro, quindi è cosa saggia fare periodicamente un check out.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment