Most Popular

Così la riforma della custodia ha salvato gli espulsi da Alfano
"Appare evidente che il legislatore abbia voluto, con la modifica introdotta, prevedere che un eventuale pericolo di reiterazione della condotta ... ...






Berlusconi torna all'attacco "Questo è un governo di incapaci"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 1
Posted on: 12/07/18
"Dobbiamo mandare a casa questo esecutivo di incapaci e di dilettanti. Prima dicevo che erano buoni per pulire i cessi, ora credo che non siano capaci nemmeno di quello". Silvio Berlusconi presenta la sua "contromanovra" e torna ad attaccare il governo gialloverde."Voteremo no a questa fiducia su una legge che dovrà essere riempita di contenuti. Non si è mai vista una cosa simile", ha esordito il Cavaliere nel suo intervento all'hotel Ergife di Roma per la manifestazione La città, l'Italia, l'Europa che vogliamo, "Siamo nelle mani di un governo di dilettanti, di incapaci, anche umanamente lontani da un grado minimo di cultura. Sono molto pessimista su un cambio della legge di bilancio. Voteremo no a questa fiducia su una legge che dovrà essere riempita di contenuti, non s'è mai vista una cosa simile".Parlando più in particolare della manovra l'ex premier si è detto certo che il testo non cambierà e che "il 19 dicembre la Commissione deciderà la procedura d'infrazione". Procedura che "durerà tre anni e molto probabilmente non sarà sul deficit, ma sul debito, che è molto grave. Finora il governo non ha fatto nulla di centrodestra. E' quello che rimproveriamo a Salvini e ai i suoi. Salvini ha lasciato tutte le decisioni in economia ai Cinque Stelle e continua a farle votare ai suoi. Capisco che Salvini abbia un rapporto con M5s che vuole tenere in piedi. Ma sono certo che il centrodestra sia l'unica vera soluzione che ha di fronte".Berlusconi si dice convinto che dopo le Europee il governo cadrà. E che Sergio Mattarella, in tal caso, potrebbe dare l'incarico al centrodestra. "La metà dei parlamentari di M5s non potrebbe più essere ricandidato, per la regola dei due mandati e la maggior parte sono persone senza arte nè parte e andrebbero a casa", ha spiegato, "Credo che molti di questi parlamentari sarebbero spinti ad entrare in un nuovo gruppo a sostegno di un governo di centrodestra". Lo ha detto il leader di FI Silvio Berlusconi intervenendo a un'iniziativa di FI all'hotel Ergife di Roma. Non è mancata una "strigliata" a Forza Italia: "La nostra non presenza forte sul web è una grande colpa", ha sottolineato il Cavaliere, "È una cosa su cui dobbiamo lavorare e che ho suggerito a Forza Italia giovani. Il signor Salvini ha un notizia nuova ogni ora: si vede cosa beve, cosa mangia. Mi sembrano stronzate, ma stabilisce un nesso stretto con le persone". E ha assicurato: "Alle elezioni europee modificheremo il simbolo ma ci sarà sempre Forza Italia".Inevitabile anche un commento al caso di Matteo Dall'Osso, il deputato eletto col Movimento 5 Stelle che si è sentito tradito dai suoi e ha deciso di passare a Forza Italia: "La penale ai danni di Dall'Osso è qualcosa del tutto incostituzionale, quindi non pagherà nulla", ha detto Berlusconi parlando dell'ipotesi di una sanzione da 100mila euro ventilata dai 5S, "Sono contento che una persona per bene e stimabile sia venuta tra noi".




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment